cerca nel sito  
Pagine totali visitate:
75188328
Pagine viste oggi:
1690
Utenti online:
12
Scopri la rivista 2LA
CENTRO STUDI SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
ENTRA IN ASSODIMA
SCOPRI IL SIPEM !!!
SPC NEWS - Newsletter di Sistema Protezione CIvile
Scopri i corsi per te !!!
SCOPRI I CORSI ED ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
Disaster Lab - Università Politecnica Marche
BIGLIETTO  D'INGRESSO
ENTRA IN GRUPPO FACEBOOK SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
UN-ISDR
www.pietrangeli.net
Previsioni Meteo Personalizzate
Imparare giocando ! Il rischio alluvioni
SALA OPERATIVA MISERICORDIE
REPORT WEB-TV - OBIETTIVO SICUREZZA
Username:

Password:

accedi
Onda Selvaggia
ENTRA A SCOPRIRE L'INSFO
At Pro...vieni a scoprirci!
SCOPRI I CORSI E LE ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
ENTRA AL REAS 2017 !!!
SCOPRI CIVILINO !!!
TERREMOTI NEL MONDO
ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA
SPC Flash - Scopri le ultime novità !!!
METEO NEL MONDO
Entra in sicurezza!!!
PIAZZON - LAVORI IN QUOTA
Protezione Civile » Fiere e Manifestazioni, 18 Ottobre 2016 alle 12:02:58

SUPERATI I 23.000 VISITATORI:REAS SI CONFERMA IN CRESCITA ANCHE NEL 2016

IN AUMENTO LA QUOTA DI ESPOSITORI INTERNAZIONALI

REAS

Crescono visitatori e buyers dall'estero. Stretta sinergia con Istituzioni, Corpi dello Stato ed Associazioni. Con un ricco programma formativo, la fiera si conferma un evento unico in Italia per il mondo del volontariato. Con l’edizione appena conclusa al Centro Fiera di Montichiari, REAS ha confermato la propria leadership tra le manifestazioni dedicate al settore emergenza, ampliando la quota di espositori e visitatori provenienti dall’estero. Nelle tre giornate di apertura, dal 7 al 9 ottobre, sono stati oltre 23.000 gli operatori e volontari che hanno raggiunto REAS, con una quota sempre più rilevante di visitatori e buyers internazionali.




REAS 2016 raccoglie importanti conferme e pone le basi per una nuova fase di crescita


”, ha dichiarato Germano Giancarli, Presidente del Centro Fiera. “La fiera ha incrementato il numero di espositori e si è confermata un appuntamento di grande richiamo per gli operatori del settore e per tutto il mondo del volontariato. In mesi così difficili come quelli appena trascorsi, il Sistema dell’emergenza italiano ha svolto un’opera encomiabile. La rete di associazioni e gruppi di volontari che portano il loro indispensabile aiuto nei luoghi di crisi sono un vero orgoglio per il nostro Paese. Siamo felici che REAS sia diventata un punto di riferimento in questo settore così cruciale.
”, ha dichiarato Germano Giancarli, Presidente del Centro Fiera. “La fiera ha incrementato il numero di espositori e si è confermata un appuntamento di grande richiamo per gli operatori del settore e per tutto il mondo del volontariato. In mesi così difficili come quelli appena trascorsi, il Sistema dell’emergenza italiano ha svolto un’opera encomiabile. La rete di associazioni e gruppi di volontari che portano il loro indispensabile aiuto nei luoghi di crisi sono un vero orgoglio per il nostro Paese. Siamo felici che REAS sia diventata un punto di riferimento in questo settore così cruciale.



 


”, ha dichiarato Germano Giancarli, Presidente del Centro Fiera. “La fiera ha incrementato il numero di espositori e si è confermata un appuntamento di grande richiamo per gli operatori del settore e per tutto il mondo del volontariato. In mesi così difficili come quelli appena trascorsi, il Sistema dell’emergenza italiano ha svolto un’opera encomiabile. La rete di associazioni e gruppi di volontari che portano il loro indispensabile aiuto nei luoghi di crisi sono un vero orgoglio per il nostro Paese. Siamo felici che REAS sia diventata un punto di riferimento in questo settore così cruciale.” Il crescente numero di espositori e visitatori internazionali è il risultato di una strategia che REAS porta avanti da alcuni anni grazie alla partnership tra Centro Fiera di Montichiari e Deutsche Messe AG. L’obiettivo è offrire una panoramica sempre più completa e specializzata per chi opera ad ogni livello nel settore emergenza. REAS 2016 ha messo a frutto un attento lavoro in sinergia con Enti e Corpi dello Stato, Associazioni e mondo del volontariato, offrendo tre giornate ricche di eventi speciali, sessioni formative ed esercitazioni sul campo.Anche quest’anno REAS ha potuto contare sulla partecipazione di Regione Lombardia con convegni di alto livello e sulla presenza significativa della Provincia di Brescia che ha illustrato a REAS le proprie attività di intervento sul territorio, portando in fiera numerosi gruppi di volontariato e associazioni di Protezione Civile. Il forte legame di REAS con il Sistema italiano e internazionale di gestione dell’emergenza è confermato dalla partecipazione registrata al taglio del nastro di sabato 8 ottobre nel foyer del padiglione centrale. Per l’occasione, tra le numerose Autorità intervenute, ricordiamo Mario Fraccaro, Sindaco di Montichiari, Simona Bordonali, Assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Antonio Bazzani, Consigliere con delega alla Protezione Civile della Provincia di Brescia, Gianluigi Fondra, Assessore alla Protezione Civile del Comune di Brescia, Agatino Carrolo, Comandante provinciale dei Vigili del fuoco, il Colonnello Giuseppe Arbore, Comandante provinciale della Guardia di Finanza, il Colonnello Luciano Magrini, Comandante provinciale dei Carabinieri, Vincenzo Ciarambino, Questore di Brescia, Roberto Antonini, responsabile nazionale di Croce Rossa Italiana, e Fabrizio Pregliasco, Presidente di Anpas Nazionale, Andreas Züge, Direttore Generale di Deutsche Messe - Fiera di Hannover, Dirk Aschenbrenner, Presidente della Vfdb - Associazione dei Vigili del Fuoco e della protezione antincendio della Germania, Claus Lange, Comandante dei Vigili del Fuoco di Hannover, Tim Gold in rappresentanza del THW Bundesanstalt Technisches Hilfswerk. La segreteria organizzativa del Centro Fiera è già al lavoro per la prossima edizione che taglierà il traguardo del diciottesimo anno. L’appuntamento con REAS è dunque dal 6 all’8 ottobre 2017, per un’edizione che punta ad ampliare ulteriormente l’offerta espositiva, con novità che sappiano valorizzare ancora di più i punti di forza della manifestazione.

COMMENTI (0)

Effettua il login per aggiungere un commento.