cerca nel sito  
Pagine totali visitate:
75188224
Pagine viste oggi:
1586
Utenti online:
13
SCOPRI IL SIPEM !!!
ENTRA IN ASSODIMA
Scopri i corsi per te !!!
REPORT WEB-TV - OBIETTIVO SICUREZZA
SALA OPERATIVA MISERICORDIE
CENTRO STUDI SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
Disaster Lab - Università Politecnica Marche
Imparare giocando ! Il rischio alluvioni
Scopri la rivista 2LA
Previsioni Meteo Personalizzate
BIGLIETTO  D'INGRESSO
www.pietrangeli.net
SPC NEWS - Newsletter di Sistema Protezione CIvile
SCOPRI I CORSI ED ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
UN-ISDR
ENTRA IN GRUPPO FACEBOOK SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
Username:

Password:

accedi
Onda Selvaggia
ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA
SCOPRI CIVILINO !!!
PIAZZON - LAVORI IN QUOTA
ENTRA A SCOPRIRE L'INSFO
Entra in sicurezza!!!
SCOPRI I CORSI E LE ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
TERREMOTI NEL MONDO
SPC Flash - Scopri le ultime novità !!!
METEO NEL MONDO
ENTRA AL REAS 2017 !!!
At Pro...vieni a scoprirci!
Protezione Civile » Cronaca, 25 Dicembre 2016 alle 09:27:19

Trasporto sanitario da Londra per una bimba di due mesi

fonte: A.M.

Dall’inizio dell’anno sono oltre 220 le missioni e più di 700 le ore di volo impiegate dall’Aeronautica Militare per trasportare pazienti in difficoltà  Nel pomeriggio di mercoledì 21 dicembre si è concluso un trasporto sanitario dall'aeroporto di Londra - Biggin Hill a quello di Brescia - Montichiari, a favore di una bimba di soli due mesi, affetta da una rara malattia e bisognosa di cure specialistiche, Il velivolo, un Falcon 900 EASy del 31° Stormo di Ciampino, è decollato stamattina dall'aeroporto romano su ordine della Sala Situazioni di Vertice del Comando Squadra Aerea dell'Aeronautica Militare, su richiesta della Prefettura di Brescia.  A bordo del Falcon 900 ha viaggiato anche una equipe medica specialistica per assistere la bambina durante l'intero viaggio.

Giunto all'aeroporto di Biggin Hill, dopo aver imbarcato la bimba ed i genitori, il velivolo è ripartito alla volta di Montichiari, dove la piccola paziente è stata trasferita a bordo di un'ambulanza alla struttura degli Spedali Civili di Brescia, che presterà le cure specialistiche necessarie. Gli aeromobili del 31° Stormo di Ciampino sono utilizzati per il trasporto di Stato e per missioni di pubblica utilità, quali il trasporto sanitario d'urgenza di ammalati, di traumatizzati gravi e di organi per trapianti, nonché per interventi a favore di persone comunque in situazioni di rischio.  Il 30% circa dei pazienti trasportati in questi voli ha un'età compresa tra 0 e 3 anni.  Il servizio copre l'intero territorio nazionale, isole comprese, ed è a disposizione anche dei nostri connazionali all'estero, come in questo caso. Missioni di questo tipo necessitano della massima tempestività e l'Aeronautica Militare, attraverso i suoi Reparti di volo, mette a disposizione mezzi ed equipaggi pronti a decollare 24 ore al giorno, 365 giorni l'anno, senza soluzione di continuità e in grado di operare in qualsiasi condizione meteorologica. Sono centinaia gli interventi di questo tipo ogni anno da parte dei velivoli dell'Aeronautica Militare, mezzi sempre pronti al decollo e che hanno la capacità di imbarcare equipe ed apparecchiature mediche e sanitarie specifiche, come ad esempio le culle termiche, o addirittura l'ambulanza con il paziente a bordo, come nel caso dei velivoli della 46^ Brigata Aerea di Pisa.


Autore Capitano Michele Seri

COMMENTI (0)

Effettua il login per aggiungere un commento.